MERCOLEDI’ 2 AGOSTO NELLA CHIESA DI SANT’AGOSTINO CONCERTO SPECIALE DEL CORSO DI PERCUSSIONI

In programma musiche di Sciarrino, Bryars e Bernstein

Un concerto speciale per il corso di percussioni dell’Accademia Chigiana è previsto mercoledì 2 agosto alle ore 21.15 nella Chiesa di Sant’Agostino nell’ambito del Chigiana International Festival.
Oltre agli allievi della classe tenuta da Antonio Caggiano si esibiranno infatti lo stesso docente, il violinista Ferdinando Trematore e l’Orchestra dei Conservatori della Toscana diretta da Tonino Battista.
L’insieme degli allievi costituisce inoltre il Chigiana Percussion Ensemble, il gruppo nato nel 2015 in occasione dell’istituzione del corso di perfezionamento in percussioni per volontà del direttore artistico della Chigiana Nicola Sani.
Un progetto ampio, dunque, quello del concerto del 2 agosto, che vede protagoniste molte realtà musicali di punta nei progetti mirati a valorizzare i migliori giovani talenti. Sono messe in campo importanti collaborazioni con istituzioni del territorio, a partire dai Conservatori della Toscana, che hanno operato un’attenta selezione appositamente per questo concerto.

Il programma prevede Il legno e la parola di Sciarrino, One last bar then Joe can sing di Bryars e la Serenata sul Simposio di Platone di Bernstein

Il concerto fa parte del cartellone EstatinSiena promosso dal Comune di Siena che raccoglie tutta l’offerta culturale della città per i mesi estivi (programma completo su www.comune.siena.it/ESTATinSIENA).

Antonio Caggiano ha collaborato con importanti direttori quali Bernstein, Sinopoli, Chailly, Maazel, Gatti, Morricone, Sawallisch, Chung, Mehta, Frühbeck de Burgos, etc. Lavora in qualità di solista con diversi gruppi da camera ed è docente di strumenti a percussione presso il Conservatorio Santa Cecilia. Scrive musiche per il teatro, la danza e collabora con artisti visivi. Ha tenuto corsi al Cantiere Internazionale d’arte di Montepulciano, seminari alla Sibelius Academy di Helsinki e stages in varie parti del mondo. Insegna all’Accademia Chigiana dal 2015.

La formazione e la pratica contestuale della direzione d’orchestra e della composizione conferiscono a Tonino Battista una particolare profondità di comprensione e interpretazione di partiture di tutte le epoche e la capacità di misurarsi alla pari con i nuovi linguaggi. Queste qualità di interprete senza confini lo definiscono tra i più versatili direttori della scena internazionale. Ha collaborato con i più grandi interpreti e compositori, tenendo a battesimo numerosissimi lavori. Karlheinz Stockhausen lo ha annoverato tra i suoi interpreti preferiti.

Costituito nel 2015 in occasione dell’istituzione del corso di perfezionamento in percussioni presso l’Accademia Chigiana di Siena affidato ad Antonio Caggiano, il Chigiana Percussion Ensemble nasce dalla volontà del direttore artistico Nicola Sani di favorire la crescita professionale e artistica dei giovani percussionisti partecipanti.
Formato dai migliori allievi del corso, inizia la sua attività con lo studio di opere importanti della letteratura per strumenti a percussione di autori quali Cage, Stockhausen, Scelsi, Battistelli e Steve Reich di cui è stata realizzata nel 2015 la versione integrale di Drumming. L’opera, che prevede un organico di 9 percussionisti, 2 cantanti, due fischiatori, un ottavinista e un direttore, è stata presentata il 4 agosto 2015 a Siena all’interno del Chigiana Internationational Festival and Summer Academy, il 6 agosto 2015 al Festival di Ravello e l’11 settembre 2015 al Museo MAXXI di Roma.
Registrata da Sky Classica in occasione del concerto di Siena, Drumming è stata trasmessa dalla medesima emittente nel mese di novembre 2015.
Il 30 luglio 2015 il Chigiana Percussion Ensemble si è esibito in un concerto presso Palazzo Chigi Saracini eseguendo musiche di Cage, Takemitsu, Scelsi, Reich e Sollima e nel 2016 nel Children’s Crusade di Britten per coro di voci bianche e percussioni e – durante l’edizione dei corsi di perfezionamento – nell’esecuzione del lavoro di Grisey Le noir dell’Etoile che prevede l’interazione fra 6 percussionisti, nastro magnetico e segnali astronomici.
L’Ensemble è diretto da Antonio Caggiano, docente del corso di perfezionamento di percussioni presso l’Accademia Chigiana.

Nato nel 1994, Ferdinando Trematore si perfeziona attualmente con Boris Belkin presso la Zuyd University Faculteit Conservatorium di Maastricht e l’Accademia Chigiana, e in musica da camera con il Trio di Parma presso l’International Chamber Music Academy a Duino. Suona da solista con numerose orchestre, in Italia e all’estero.

BIGLIETTERIA ED INFORMAZIONI
I biglietti del concerto potranno essere acquistati on-line sul sito www.chigiana.it nonché, tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 18 e, il giorno del concerto, dalle ore 10 fino all’inizio della manifestazione, al piano terra del Palazzo Chigi Saracini (a Siena in via di Città 89).
I biglietti hanno un costo di 5 euro.

Per Informazioni: tel. 0577-22091 oppure via Email: stampa@chigiana.it.

Flavia Marincola Srl
Ufficio Stampa PR
Via Cecilio Stazio, 21
00136 Roma
Cell. +39.380.3040264
E-mail: flaviamarincolacomunicazione@gmail.com

LA DIREZIONE ARTISTICA
Tel. 0577.22091
Fax. 0577.220936
E-mail: stampa@chigiana.it