A YOSHUA FORTUNATO DELLA CLASSE DI CLARINETTO IL PREMIO MONTE DEI PASCHI DI SIENA

In occasione del concerto tenuto da Alessandro Carbonare con il suo gruppo e alcuni allievi chigiani tra cui il vincitore stesso la consegna della borsa di studio offerta dal prestigioso istituto bancario senese

Il tradizionale Premio Banca Monte dei Paschi di Siena quest’anno è stato assegnato a Yoshua Fortunato, allievo della classe di clarinetto. Il Premio consiste in una borsa di studio che permette ai giovani talenti dell’Accademia Chigiana di proseguire più agevolmente il percorso formativo e di affinare le proprie doti artistiche. L’iniziativa, che testimonia la volontà della Banca di sostenere la cultura e il lavoro dei giovani musicisti, ogni anno viene assegnata a un diverso corso di perfezionamento della Chigiana: quest’anno è stata la volta della classe tenuta da Alessandro Carbonare.
L’assegno di 1.500 euro è stato consegnato dalla dottoressa Paola Basagni, responsabile Ufficio commerciale e prodotti retail dell’Area Territoriale Toscana Sud, Umbria e Marche di Banca Monte dei Paschi di Siena, in occasione del concerto che si è tenuto il 27 luglio a Palazzo Chigi Saracini, nel quale è stato protagonista lo stesso Carbonare insieme al suo gruppo e ad alcuni allievi chigiani, tra cui proprio il vincitore della borsa di studio.

LA DIREZIONE ARTISTICA
Tel. 0577.22091
Fax. 0577.220936
e-mail: stampa@chigiana.it