Risultati per il mese: luglio, 2015

GALLOIS – 21.07.2015

Cortile di Palazzo Chigi Saracini ore 21.15 PATRICK GALLOIS flauto Irina Zahharenkova…

Continua

MERCOLEDI’ 22 LUGLIO NEL TEATRO DEI ROZZI LA PIANISTA LILYA ZILBERSTEIN CON L’ORCHESTRA DELLA TOSCANA DIRETTA DA STOCKHAMMER

L’appuntamento è per mercoledì 22 luglio alle ore 21.15, nel Teatro dei…

Continua

Tell Me Chigiana: un progetto di storytelling per il #classicoinatteso

Tell me Chigiana vi ha raccontato con immagini, interviste e recensioni il Chigiana International Festival and Summer Academy 2015.

Continua

Continua

MARTEDI’ 21 LUGLIO IL GRANDE FLAUTISTA PATRICK GALLOIS AL CHIGIANA INTERNATIONAL FESTIVAL

Con la collaborazione della pianista Irina Zahharenkova, il maestro francese,…

Continua

MENESES – 20.07.2015

Chiesa di Sant’Agostino ore 21.15 ANTONIO MENESES violoncello Gerard Wyss…

Continua

IL VIOLONCELLISTA ANTONIO MENESES LUNEDI’ 20 LUGLIO NELLA CHIESA DI SANT’AGOSTINO

Chigiana Legends Il maestro brasiliano, docente chigiano di violoncello dal…

Continua

Mendelssohn, Bloch e Golijov: un viaggio ad occhi chiusi nella cultura ebraica

di Carla Monni

Three Jewish composers, born in three different periods, which have composed three music differently, all enclosed in the 8th concert of #ilclassicoinatteso at Teatro dei Rozzi. Mendelssohn, Bloch and Golijov are three, the number of stability and balance, according to the cabalistic conception; three as the elements, fire, air, water, resting on a quarter, the earth.
Continua

Continua

#ilclassicoinatteso day eight

Dopo la magia del Viaggio d’inverno, dopo il calore di Cuba, stasera viaggio ad occhi chiusi nel mondo ebraico con il clarinetto klezmer di David Krakauer. Continua

Continua

KRAKAUER – 18.07.2015

Teatro dei Rozzi ore 21.30 DAVID KRAKAUER clarinetto klezmer ORCHESTRA DELLA…

Continua

Il club degli ’80

di Carla Monni

Tonight, at Teatro dei Rozzi, it will be held the 8th concert of #theclassicalunexpected, in commemoration of the Count Guido Chigi Saracini, on the occasion of the 50th anniversary of his death.The title, Quei Favolosi ’80, stresses the great change that music and the fine arts in general underwent during the 20th century. A fascinating change, fostered by all the artists born in the 80s. Continua

Continua