TRIO DI PARMA

Ivan Rabaglia violino
Enrico Bronzi violoncello
Alberto Miodini pianoforte

Ludwig van Beethoven
Introduzione e variazioni in sol magg. op. 121a sul lied “Ich bin der Schneider Kakadu” di Wenzel Müller
Mauricio Kagel
Trio n. 2 in einem Satz
* * *
Johannes Brahms
Trio n. 1 in si magg. op. 8

Il graditissimo ritorno del Trio di Parma, proveniente dai corsi estivi dell’Accademia Chigiana ed oggi una delle principali formazioni cameristiche internazionali, è nel segno di un programma avvincente ed originale, che unisce due grandi classici all’inedita proposta del Trio di Mauricio Kagel, compositore tra i maggiori del secondo Novecento, celebre per l’ironia graffiante, la teatralità del gesto esecutivo e le geniali invenzioni sonore.