16 gennaio 2018

DMITRY SITKOVETSKY

violino

Johann Sebastian Bach
Sonata n. 1 in sol min. BWV 1001
Sonata n. 2 in la min. BWV 1003
* * *
Partita n. 2 in re min. BWV 1004

Capolavori indiscussi di cui i più grandi virtuosi si sono
impadroniti, le Sonate e le Partite rivelano una capacità
inventiva senza confronti, che sempre stupisce
per la maestria di Bach nel trasferire nello strumento
ad arco quello stile polifonico che egli usava per le
sue composizioni vocali e orchestrali. Il concerto offre
l’opportunità di ascoltarle nella lettura da parte di uno
dei più grandi interpreti del nostro tempo.