1 febbraio 2019

MONICA BACELLI

mezzosoprano

TRIO METAMORPHOSI

archi e pianoforte

Mauro Loguercio violino
Francesco Pepicelli violoncello
Angelo Pepicelli pianoforte

Scotland

Haydn
Trio in mi magg. op. 86 n. 2 Hob. XV:28

Beethoven
Variazioni sul Lied “Ich bin der Schneider Kakadu” dall’opera “Die Schwestern von Prag” di Wenzel Müller op. 121a

* * *

Haydn
da Scots Songs and Scottish Airs Hob. XXXIa
n. 143 bis Morag (aria celtica)
n. 118 The Widow
n. 104 While hopeless
n. 194 My love she’s but a lassie yet

Beethoven
dai 25 Schottische Lieder op. 108
n. 2 Sunset (W. Scott)
n. 7 Bonny laddie, highland laddie (J. Hogg)
n. 8 The lovely lass of Inverness (R. Burns)
n. 1 Music, love and wine (W. Smyth)
n. 13 Come fill, fill, my good Fellow (W. Smyth)

“Scotland”: Monica Bacelli, celebre mezzosoprano, con il Trio Metamorphosi, eccellente formazione cameristica, danno vita a un programma originale e molto particolare: uno straordinario “viaggio” attraverso le melodie popolari scozzesi rilette da Haydn e Beethoven.

Nata a Chieti, Monica Bacelli vince giovanissima il Concorso Belli di Spoleto che la porta a debuttare al Teatro Sperimentale nelle Nozze di Figaro e in Così fan tutte. Da allora la sua carriera si è sviluppata nelle principali istituzioni teatrali e concertistiche italiane e internazionali collaborando con direttori quali Abbado, Chailly, Chung, Gatti, Mehta, Muti, Ozawa, Pappano e Rattle. Vincitrice del Premio Abbiati, il suo repertorio comprende ruoli mozartiani e rossiniani, ma si estende dall’opera barocca all’opera francese dell’Otto-Novecento.

Il nome del Trio Metamorphosi è un inno al processo continuo di cambiamento e intende sottolineare la progressiva crescita di un complesso cameristico sempre pronto a mettersi in gioco con la volontà di creare prospettive di unicità in ogni performance. I tre musicisti vantano anche altre precedenti esperienze cameristiche di primissimo piano: in duo o in quartetto d’archi, nonché collaborazioni con artisti del calibro di Magaloff, Pirès e Meneses. Si sono esibiti in numerose fra le sale più prestigiose del mondo. Il Trio incide per Decca, etichetta con la quale ha tra l’altro realizzato il cd “Scotland”, in collaborazione con Monica Bacelli.