1 marzo 2019

SUN HEE YOU

pianoforte

MAURIZIO MARTUSCIELLO (Martux_M)

sound artist

MY2

Schumann
Faschingschwank aus Wien. Fantasiebilder op. 26

Skrjabin
5 Preludi op. 15

N.G. Kapustin
Variations op. 41

SunHee You & Martux_m
Silence

Martux – Piccino PMM
Cadenza
Lakrima
Hell Blues
Sky and Sand

In pieno Carnevale, la giovane pianista coreana Sun Hee You, autentico nastro nascente della nuova generazione internazionale e il sound artist Martux_m coinvolgono il pubblico in un’inedita ed esaltante commistione di stili. Come il magnete che fortemente unisce i due poli opposti, il concerto intitolato MY2, dopo una prima parte dedicata a capolavori del repertorio pianistico, nella seconda attrae irresistibilmente mondi diversi, in uno spettacolo affascinante, ipnotico e seducente… Provenienti da esperienze completamente diverse, i due musicisti si incontrano per creare una musica armoniosa e attraente: occidente e oriente, virile e femminile, travolgente e amabile. Una pianista e un musicista elettronico, echi di voci lontane dove la complicità di chi ascolta crea un abbraccio che ci permette di sparire.

Tra i più interessanti talenti emergenti, la pianista Sun Hee You sta raccogliendo successi e consensi sia dalla critica sia dalle giurie dei concorsi. Nata a Seoul, ha studiato alla Yewon School, si è diplomata al Conservatorio Santa Cecilia di Roma ed ha poi proseguito gli studi con Lazar Berman, Valentina Berman e Rocco Filippini. Dopo il debutto con l’Orchestra Yangeum di Seoul, ha suonato con numerosi ensemble, tra i quali l’Orchestra Sinfonica di Roma, la Kaunas Symphony Orchestra e l’Orchestra Stara Zagora. Ha suonato con rinomati artisti, quali Bruno Canino, Oxana Yablonskaya, Paul Badura-Skoda e Boris Petrushansky.

Martux_m, pioniere della musica elettronica italiana, inizia la sua attività di musicista e produttore di musica elettronica sin dagli anni Novanta, pubblicando il suo primo cd “meta-harmonies” con il nome Martusciello.
Fonda poi numerosi gruppi di arte elettronica con il nome Martux_m, fra cui Ossatura, Metaxu, e la Martux_m Crew. Collabora con musicisti come Markus Stockhausen, Arto Lindsay, Jon Hassel, Danilo Rea ed è invitato nei maggiori festival internazionali, fra cui Sonar (Spagna), Mutek (CND), RomaEuropa, Dissonanze, Villette-Numerique (Francia). È stato curatore e direttore artistico di festival di musica elettronica, come Sensoralia, e SonarSound, nonché docente presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma.