19 aprile 2019

CORO DELLA CATTEDRALE DI SIENA “GUIDO CHIGI SARACINI”

LORENZO DONATI direttore

Franz Liszt
Via Crucis
Le 14 stazioni della Croce, S 53

Evento straordinario per il Venerdì Santo in collaborazione con l’Opera della Metropolitana, l’Arcidiocesi di Siena, Colle Val d’Elsa e Montalcino

Il Coro della Cattedrale di Siena “Guido Chigi Saracini”, diretto da Lorenzo Donati, dedica al giorno del Venerdì Santo ben due concerti: Una Passione di suoni e immagini presenta nel pomeriggio un originale programma dedicato alla musica sacra per le immagini del cinema, con autori quali Morricone, Rota, Nyman, Pärt, David Lang; la sera, in Cattedrale, il secondo concerto è interamente dedicato all’imponente e intensa Via Crucis di Liszt.

Composto da circa 60 cantori italiani e stranieri, il Coro della Cattedrale di Siena “Guido Chigi Saracini” è nato dalla collaborazione tra l’Opera della Metropolitana di Siena e l’Accademia Chigiana al servizio delle principali celebrazioni liturgiche nella Cattedrale, nonché per lo svolgimento di concerti di alto livello culturale. I cantori, tutti di grande esperienza, vengono convocati in base al repertorio in programma, che può spaziare dal Rinascimento al contemporaneo.

Lorenzo Donati, diplomato in violino e in composizione, si è perfezionato presso l’Accademia Chigiana e la Scuola di Musica di Fiesole. Come direttore si è diplomato presso la Fondazione Guido d’Arezzo. Le sue composizioni sono eseguite da affermati musicisti in Italia e all’estero. Partecipa a numerosi festival e realizza progetti culturali di carattere internazionale. È docente di Direzione di coro, Composizione corale e Musica liturgica presso il Conservatorio di Trento. Insegna presso l’Accademia Chigiana dal 2017.