31 gennaio 2020

Tabula Rasa

Chigiana – Siena Jazz Ensemble

STEFANO BATTAGLIA pianoforte e direttore

Esordio nella Micat In Vertice della nuova formazione creata da Accademia Chigiana e Siena Jazz: l’Ensemble “Tabula Rasa”, diretta da Stefano Battaglia. Nata nell’estate 2019 dall’esperienza del Chigiana International Festival & Summer Academy, Tabula Rasa costituisce un’entusiasmante avventura senza confini tra le nuove sonorità.

Nato da un progetto fortemente voluto dall’Accademia Chigiana e dal Siena Jazz per creare una formazione “in residence” delle due eccellenze musicali senesi, il Tabula Rasa – Chigiana/Siena Jazz Ensemble ha debuttato la scorsa estate nel Chigiana International Festival & Summer Academy. L’ensemble, costituito da un ridotto numero di musicisti provenienti da entrambe le accademie (Chigiana e Siena Jazz) e maturato all’interno del seminario di Stefano Battaglia “Tabula rasa. L’arte dell’improvvisazione” è destinato a calcare le scene concertistiche nazionali e internazionali, grazie alle iniziative di sostegno all’avvio di carriera promosse dall’Accademia Chigiana.
La definizione “Tabula rasa” risale al fatto che gli antichi filosofi scrivevano quotidianamente gli insegnamenti e gli esercizi tramandati dai maestri su una tavoletta di cera, per poi cancellarla alla sera così da poter riscrivervi sopra all’indomani e ricominciare da capo il processo di apprendimento.

Stefano Battaglia si è esibito in tutto il mondo, collaborando con molti musicisti internazionali e pubblicando più di cento dischi, che gli hanno valso numerosi premi e riconoscimenti nazionali ed internazionali. È docente a Siena Jazz dal 1988. Ha svolto un’intensa ricerca specifica attorno alla solo performance sia in ambito classico (con repertori barocchi e contemporanei) che di improvvisazione. Inizia nel 2004 la collaborazione con la prestigiosa casa discografica tedesca ECM. Insegna all’Accademia Chigiana dal 2017.