ALESSANDRO CARBONARE

Primo Clarinetto dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia dal 2003, Alessandro Carbonare ha vissuto a Parigi, dove per quindici anni è stato Primo Clarinetto solista nell’Orchestre National de France, ruolo che ha rivestito anche con i Berliner Philarmoniker, con la Filarmonica di New York, la Sinfonica di Chicago. È docente nei Corsi di Perfezionamento dell’Accademia di Santa Cecilia a Roma ed è stato invitato nei più importanti conservatori  tra i quali il Royal College di Londra, la Juilliard School di New York, il Conservatorio Superiore di Parigi, la School of Arts di Tokyo e la DePaul University di Chicago. Ha fatto parte delle giurie dei più importanti concorsi per il suo strumento: Ginevra, ARD Monaco di Baviera, Praga, Pechino, il “K. Nielsen” in Danimarca ed il “B. Crusell” in Finlandia. Su invito di Claudio Abbado, Carbonare ha accettato il ruolo di Primo Clarinetto nell’Orchestra del Festival di Lucerna e nell’Orchestra Mozart con la quale, sotto la direzione di Abbado, ha eseguito e registrato per Deutsche Grammophon il Concerto K. 622 di Mozart.
È docente presso l’Accademia Chigiana dal 2011.

Clarinetto