MARTEDI’ 6 AGOSTO CONCERTO DEGLI ALLIEVI VIOLINISTI DI BORIS BELKIN E CONCEGNA DEL PREMIO “BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA”

Chigiana International Festival & Summer Academy 2019

Out of Nature
Siena, 6 luglio – 31 agosto 2019

presenta

Chigiana Factor: Musica da Camera

Comunicato stampa

Martedì 6 agosto 2019, Palazzo Chigi Saracini, ore 21.15

In concerto a Palazzo Chigi i violinisti allievi della classe di Boris Belkin
Takashi Sato, pianista collaboratore

Consegna del Premio Banca Monte dei Paschi di Siena

Musiche di Lalo, Ysaÿe, Wieniawski, Saint-Saens, Sibelius, Bazzini, Čaikovskij

Martedì 6 agosto 2019, Palazzo Chigi Saracini, ore 21.15
Via di Città, 89, Siena
Biglietti in vendita al ChigianArtCafé di Palazzo Chigi Saracini (tutti i giorni dalle 10 -18, e la sera del concerto fino ad apertura sala) e online al link: http://www.chigiana.it/acquista-i-biglietti-2/

Prezzi – Ingressi 5 euro

Info: tel. + 39 0577 22091 – www.chigiana.it
Prenotazioni: 333.9385543

Sono giovani e giovanissimi, provengono dalla Turchia, come Müge Sak, dal Messico, come Alfredo Reyes Logounova, dalla Thailandia, come Kasina Ansvananda ed Erika Ngarmeroh, dal Lussemburgo, come Yanis Grisò, dalla Russia, come Alexis Roussine, Roman Filipov Dmitrij Serebrenikov, Grigorii Tadtaev, e dall’Italia, come Maria Diatchenko. Sono tutti allievi della prestigiosa classe di Alto Perfezionamento in violino di Boris Belkin, all’ Accademia Chigiana.

Domani sera, a Palazzo Chigi Saracini, ore 21.15, seguiranno alcuni tra i brani più virtuosistici del repertorio otto e novecentesco europeo e russo, di Lalo, Ysaÿe, Wieniawski, Saint-Saens, Sibelius, Bazzini, Čaikovskij.

Nell’occasione del debutto al Chigiana International Festival, uno di loro sarà premiato con il Premio Banca Monte dei Paschi, assegnato su insindacabile giudizio di una comissione formata dal Docente del corso, da Nicola Sani, direttore artistico dell’Accademia, e di un rappresentante della Banca Monte dei Paschi, all’alievo più meritevole di questa sessione estiva. La borsa di studio ha il valore di 1500 euro, ed è assegnato a sostegno dell’attività di perfezionamento del giovane musicista prescelto,

Il Chigiana International Festival & Summer Academy 2019 si dispiega in un cartellone di 60 eventi – concerti sinfonici, corali, recital e incontri – dal 6 luglio al 31 agosto, nelle più suggestive location della città di Siena e delle Terre Senesi, in cui a fianco ai più affascinanti artisti e interpreti della scena musicale contemporanea mondiale – Lilya Zilberstein, Fabio Luisi, Salvatore Sciarrino, Mari Kimura, Manu Delago, Kassel Jaeger, Antonio Caggiano e il Chigiana Percussion Ensemble, Anton e Daniel Gerzenberg, Monica Bacelli, il Quartetto Noûs, il Quartetto Prometeo, Stefano Battaglia, Ernst Reijseger, Ivo Nilsson, Kathleen Tagg, Patrick Gallois, David Krakauer, Alessandro Carbonare, David Geringas, Antonio Meneses, Salvatore Accardo, Elliot Fisk, Christian Schmitt, Pino Ettorre, Bruno Giuranna – affiorano i volti della scena concertistica emergente, provenienti da oltre 50 nazioni, che collaborano alla realizzazione di una manifestazione unica in cui alta formazione, produzione e grande spettacolo diventano una cosa sola.

Il Chigiana International Festival & Summer Academy 2019 è realizzato con il sostegno determinante della Fondazione Monte dei Paschi di Siena e con il contributo di Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Toscana, Banca Monte dei Paschi di Siena, Lega del Chianti, Comune di Siena, Opera della Metropolitana e Arcidiocesi di Siena, Colle Val d’Elsa e Montalcino, Complesso Museale Santa Maria della Scala, Siena Parcheggi, Finanziaria Senese di Sviluppo, Ferrovie dello Stato, Rotary Club Siena Est e Rotary Club Siena. Inoltre, per alcuni specifici progetti, si ringraziano l’Università degli Studi e l’Università per Stranieri di Siena, l’Associazione Siena Jazz, l’Istituto Superiore di Studi Musicali Rinaldo Franci, i Conservatori della Toscana, Inner Room Siena, i Comuni di Castellina in Chianti, Sovicille, Murlo e Colle Val d’Elsa, il Parco delle Sculture del Chianti, l’Associazione Culturale E20 Virtus di Poggibonsi, il Festival Quartetto d’Archi di Loro Ciuffenna, la Compagnia Corps Rompu, l’Associazione Amolamiaterra, l’Associazione Le Dimore del Quartetto, le residenze Campansi e Villa I Lecci. Si ringraziano in modo particolare Confindustria Toscana Sud, l’Associazione Nazionale Anziani Pensionati di Confartigianato e gli altri membri dell’Albo d’onore, oltre che tutti gli Amici della Chigiana, per il caloroso e generoso sostegno riservato all’Accademia.

Media partner del Chigiana International Festival 2019 sono Trenitalia, Classica HD, Amadeus, La Nazione QN, RadioSienaTV e SienaNews. Si rinnova anche quest’anno la collaborazione con Radio 3 Rai e Radio Classica Rai che trasmetteranno alcuni dei più importanti concerti del Festival.

BIOGRAFIE COMPLETE

http://www.chigiana.it/boris-belkin/

PROGRAMMA
6 agosto, martedì, Palazzo Chigi Saracini, ore 21.15, Concerto del Corso di Violino
Boris Belkin docente

Takashi Sato pianista collaboratore

Consegna del Premio “Banca Monte dei Paschi di Siena”

Édouard Lalo
Lilla 1823 – Parigi 1892

dalla Symphonie espagnole op. 21
Allegro non troppo (I mov.)
Müge Sak (Turchia)

Eugène Ysaÿe
Liegi 1858 – Bruxelles 1931

dalla Sonata n. 1 in sol min.
Fugato (II mov.)
Allegretto poco scherzoso (III mov.)
Finale, con brio (IV mov.)
Alfredo Reyes Logounova (Messico)

Henryk Wieniawski
Lublino 1835 – Mosca 1880

Polonaise Brillante in re magg. op. 4
Kasina Ansvananda (Thailandia)

Camille Saint-Saëns
Parigi 1835 – Algeri 1921

Valse Caprice op. 76
Yanis Grisò (Lussemburgo)

Eugène Ysaÿe

Sonata n. 5 in sol magg.
L’Aurore
Danse rustique
Alexis Roussine (Francia/Russia)

Camille Saint-Saëns

Introduction et Rondo Capriccioso op. 28
Erika Ngarmcroh (Thailandia)

Jean Sibelius
Hämeenlinna, Finlandia 1865 – Järvenpää, Finlandia 1957

dal Concerto in re min. op. 47
Allegro, ma non tanto (III mov.)
Andrej Roszyk (Austria)

* * *

Eugène Ysaÿe

Sonata n. 6 in mi magg.
Roman Filipov (Russia)

Antonio Bazzini
Brescia 1818 – Milano 1897

La Ronde des Lutins op. 25
Dmitrii Serebrennikov (Russia)

Eugène Ysaÿe

Sonata n. 3 in re min. “Ballade”
Grigorii Tadtaev (Russia)

Pëtr Il’ič Čajkovskij
Votkinsk, Russia 1840 – San Pietroburgo 1893

Valse Scherzo op. 34

Antonio Bazzini

dai 6 Morceaux caractéristiques op. 34
n. 6 Calabrese

Maria Diatchenko (Italia)

Takashi Sato pianoforte

Nicoletta Tassan Solet
media relations
nicoletta.tassan@gmail.com
348 64 18 066
www.chigiana.it

Scarica il Press Kit