VENERDI’ 3 MAGGIO CONCERTO DI VOCI BIANCHE NELLA CHIESA DI SANT’AGOSTINO

Venerdì 3 maggio alle ore 21 nella Chiesa di Sant’Agostino si celebra nel quadro della stagione concertistica “Micat In Vertice” un eccezionale evento che vede per la prima volta la partecipazione del Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana “Chigiana Children’s Choir”, di recente formazione ma già protagonista di numerosi appuntamenti dall’alto significato artistico, apparire in concerto in collaborazione con analoghi organici appartenenti a istituzioni di rilevanza internazionale. Il partner è di quelli da far tremare i polsi: il Coro di Voci Bianche del Teatro Regio e del Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino, diretto da Claudio Fenoglio. Il Chigiana Children’s Choir sarà diretto da Raffaele Puccianti, con la collaborazione pianistica di Federica Scaglioso.

Il nutritissimo programma spazierà da capolavori del Rinascimento fino ai giorni nostri, in un viaggio nel tempo che ci permetterà di incontrare, tra i tanti, autori quali Orlando di Lasso, Rossini, Verdi, Puccini, Mendelssohn, Bizet, Offenbach, Humperdinck, Fauré, Rachmaninov, Vaughan Williams, Hindemith, Chilcott. Al termine, i due Cori riuniti si esibiranno insieme in alcuni brani che culmineranno con l’immancabile “Va’ pensiero” dal Nabucco di Verdi.

Il Coro di voci bianche del Teatro Regio e del Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino è nato alla fine del 1997 dalla collaborazione delle due istituzioni ed è stato diretto sin dalla fondazione da Claudio Marino Moretti cui, nel 2008, si è avvicendato Claudio Fenoglio.
Nel 2000 ha eseguito il concerto per il Children’s Day at the World Summit di Ginevra, presenti i Capi di Stato e i delegati ONU e, nel 2002, il Concerto di Natale presso la Basilica di Assisi. Nel 2005 ha preso parte al Festival Internazionale di Voci Bianche svoltosi a Torino nella Chiesa di Santa Pelagia. Nel 2008 ha partecipato a una maestosa Turandot con la regia di Zhang Yimou e al balletto Lo schiaccianoci nella nuova coreografia di Maurice Béjart. Nel 2011, sotto la guida di Gianandrea Noseda, ha inaugurato il Festival MITO eseguendo la monumentale Sinfonia dei Mille di Gustav Mahler.
Intensa e costante è la partecipazione del Coro negli spettacoli per La Scuola all’Opera, in cui è stato protagonista di numerose opere per bambini.
Nell’ambito delle Stagioni d’Opera del Teatro Regio, il Coro partecipa ad almeno due produzioni liriche all’anno; negli ultimi anni è stato particolarmente impegnato in titoli in cui i rispettivi compositori hanno dedicato alle voci bianche un ruolo da protagonista.
Dalla collaborazione con il trio jazz di Luigi Martinale sono scaturiti diversi concerti e il disco Sundials’ Time. Nel 2017, in occasione del 20° anniversario, il Coro si è esibito in diversi luoghi di Torino e del Piemonte e ha tenuto un trionfale concerto al Teatro Regio nell’ambito degli European Opera Days.

Claudio Fenoglio si è diplomato presso i Conservatori di Torino e Cuneo in Pianoforte e in Musica corale e direzione di coro, ed è inoltre laureato in Composizione. Ha studiato principalmente con Laura Richaud, Giorgio Colombo Taccani e Gilberto Bosco, frequentando numerosi corsi di perfezionamento pianistico con Franco Scala. Parallelamente agli studi accademici, ha iniziato, a soli 24 anni, a lavorare regolarmente nel teatro lirico. È stato Altro maestro del coro presso il Teatro Massimo di Palermo; successivamente è stato scelto dal Teatro Regio come Assistente di Claudio Marino Moretti e Roberto Gabbiani. Dal 2010 al gennaio 2018 è stato Maestro del coro principale del Teatro Regio e dal 2010 è Maestro del Coro di voci bianche del Teatro Regio e del Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino. Ha lavorato con molti importanti direttori d’orchestra e partecipato alla realizzazione di prestigiose produzioni dirette da autorevoli registi d’opera. Con la direzione di Gianandrea Noseda, Claudio Fenoglio ha guidato il Coro del Teatro Regio nei successi delle tournée in Giappone, Cina, Germania, Spagna, Francia, Russia, Scozia, Canada, Stati Uniti, Finlandia, Svizzera e Oman.
Nell’ottobre 2018 è stato nominato Maestro del coro della prestigiosa Accademia Stefano Tempia di Torino, la più antica Accademia corale d’Italia, fondata nel 1875.

Sviluppare il ruolo di divulgazione culturale-musicale nei confronti del tessuto sociale cittadino attraverso il coinvolgimento diretto dei giovani, offrendo l’opportunità di trasformarsi da semplici fruitori di spettacoli in veri e propri protagonisti dell’attività musicale, è uno degli obiettivi primari del progetto CH3 (Chigiana Children’s Choir).
Il Coro di Voci Bianche nasce nel 2015, anno in cui ricorre il settantesimo anniversario della morte del Conte Chigi Saracini, e ambisce a sviluppare l’obiettivo di connubio tra attività didattica/formativa e attività concertistica; connubio che ha caratterizzato l’Accademia fina dalla sua nascita.
Il Coro di Voci Bianche si è esibito più volte all’interno della stagione “Micat in Vertice” dell’Accademia Musicale Chigiana. Nel primo concerto all’interno della MIV ha realizzato la Ballata per coro di Voci Bianche Children’s Crusade di Benjamin Britten per due pianoforti, organo, percussioni, coro di Voci Bianche e nove voci soliste. Molti sono stati i programmi musicali svolti in questi anni; tutti quanti incentrati sul grande repertorio per voci bianche e voci pari, come i Friday afternoon di Britten, i 6 Cori op. 15 di Rachmaninov, A Little Jazz Mass di Chilcott, la Messe Bréve di Delibes, ma anche brani che spaziano dal Gregoriano al repertorio contemporaneo.
Il Coro ha svolto concerti sul territorio senese collaborando con alcune associazioni come il Rotary Club (promotore e finanziatore del progetto) di Siena, il Liceo “Piccolomini” di Siena ed altre realtà corali del territorio come il coro Voceincanto di Arezzo.
Direttore del Coro è Raffaele Puccianti, affiancato dalla pianista collaboratrice e assistente Federica Scaglioso.

Raffaele Puccianti ha compiuto gli studi musicali al Conservatorio di Firenze diplomandosi in pianoforte e studiando composizione e lettura della partitura con Sciarrino e Pezzati. Si è inoltre diplomato in direzione di coro alla Fondazione Guido d’Arezzo, studiando con Clemencic, Graden, Fasolis, Balderi, Gabbiani, Luisi, Pezzati, Righele. Numerosi concerti in Italia e all’estero collaborando con RAI Educational, Radio 3 Suite, Ensemble Modo Antiquo, Sardelli, Phillips e Tallis Scholars. Ha inciso per l’etichetta Bongiovanni. Alla testa dei Polifonici Senesi e del Coro Harmonia Cantata di Firenze ha collaborato più volte con l’ORT e l’Accademia Chigiana. Dal 2015 è direttore del Chigiana Children’s Choir.

I biglietti (prezzo unico 5 euro) possono essere acquistati il 2 maggio dalle ore 16 alle ore 18.30 presso la biglietteria del Palazzo Chigi Saracini e il giorno del concerto dalle ore 19 presso la Chiesa di Sant’Agostino. Possono essere acquistati anche online al sito www.chigiana.it fino alle ore 12 del 3 maggio (oppure, con sovrapprezzo, sul portale Ticketone.it anche presso i rivenditori autorizzati).
Prenotazioni dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 al numero telefonico 333.9385543.

Per Informazioni: tel. 0577-22091 oppure via e-mail: stampa@chigiana.it.

LA DIREZIONE ARTISTICA
Tel. 0577.22091
Fax. 0577.220936
e-mail: stampa@chigiana.it