L’IMPRESARIO GUIDO CHIGI SARACINI, APPUNTAMENTO A PALAZZO CHIGI SARACINI GIOVEDI’ 17 MARZO

L’Appuntamento a Palazzo è con Guido Burchi e l’Unione Corale Senese

L’Appuntamento a Palazzo Chigi Saracini di giovedì 17 marzo alle ore 18.15, è dedicato alla giovinezza del Conte Guido Chigi Saracini e alla sua attività di organizzatore di concerti che culminò nel 1913 con l’esecuzione della Messa da Requiem di Giuseppe Verdi presso la Basilica di San Francesco, in occasione delle celebrazioni per il centenario della nascita del maestro di Busseto. Sul palco del Salone di Palazzo Chigi questa volta saliranno il professor Guido Burchi, musicologo, e le voci dell’Unione Corale Senese dirette da Francesca Lazzeroni che, accompagnate dal pianoforte e un quartetto d’archi, eseguiranno dei brani di quella Messa da Requiem in cui i commentatori dell’epoca ritrovavano “trasfusa tutta la bellezza, tutta la bontà dell’anima verdiana”. Insieme al violinista Pietro Baglioni, direttore del Quintetto Senese, e dell’amico Vittorio Andreini, che avrebbe svolto il difficile compito di agente a Milano per scritturare i più brillanti artisti del momento, Guido Chigi Saracini riuscì a programmare cinque repliche senesi della Messa verdiana, cui se ne aggiunse una fiorentina in Santa Croce. Sul podio ci sarebbe stato Edoardo Mascheroni, che aveva diretto tutte le ultime opere di Verdi, mentre a fare da presidente del Comitato promotore il Conte avrebbe invitato un altro importantissimo sodale del grande compositore: Arrigo Boito. La preparazione dell’evento ebbe non pochi colpi di scena: il Conte desiderava che l’omaggio provenisse il più possibile da Siena, ma dovette fare i conti con l’inadeguatezza dei musicisti locali e un pubblico cittadino impreparato ad accogliere proposte musicali di qualità.

L’ingresso è gratuito. Per informazioni www.chigiana.it.

LA DIREZIONE ARTISTICA
Tel. 0577.22091
Fax. 0577.220936
e-mail: stampa@chigiana.it