MICAT IN VERTICE, A SIENA IL RITORNO DEI MAHLER CHAMBER SOLOISTS

Venerdì 14 marzo alle ore 21 a Palazzo Chigi Saracini

Il complesso cameristico della prestigiosa Mahler Chamber Orchestra, della quale Claudio Abbado fu il grande ispiratore

I Mahler Chamber Soloists tornano a Siena dopo il trionfale successo della scorsa Settimana Musicale Senese. L’appuntamento è per venerdì 14 marzo alle ore 21 nel Salone di Palazzo Chigi Saracini (a Siena in via di Città 89), nell’ambito della Micat in Vertice, la stagione concertistica invernale dell’Accademia Musicale Chigiana giunta quest’anno alla sua 91a edizione.
I membri del complesso vengono scelti in seno alla prestigiosa Mahler Chamber Orchestra, che ha lavorato molto con il compianto Claudio Abbado.
In questo concerto si esibiscono Jaan Bossier, clarinetto e arrangiamenti klezmer, Anna Puig Torné alla viola, Ulrich Zeller al contrabbasso, An Raskin alla fisarmonica bayan e Simon Crawford al pianoforte.
Il variegato programma prevede diverse combinazioni di strumenti, partendo dagli Otto Pezzi op. 83 per clarinetto, viola e pianoforte di Bruch, per poi incontrare Et exspecto per fisarmonica della Gubajdulina, i Märchenbilder op. 113 per viola e pianoforte di Schumann, i Tre Pezzi per clarinetto solo di Stravinskij e concludere con arrangiamenti di musica klezmer.

I musicisti della Mahler Chamber Orchestra (MCO) si esibiscono regolarmente all’interno di ensemble cameristici più ridotti. Questo tipo di format ristretto e flessibile consente anche di sperimentare repertori, nuove tipologie di concerti e sale, andando ad arricchire l’identità dell’Orchestra. Tutti gli ensemble musicali della MCO si esibiscono con il nome di ‘Mahler Chamber Soloists’.
I musicisti della MCO che si esibiranno condividono una passione speciale per la musica klezmer. Si presentano con il nome di “Port Klezmer” e nelle musiche proposte, arrangiate dal clarinettista Jaan Bossier, ognuno di essi manifesta la propria singolare formazione musicale, arricchendo l’esibizione di contaminazioni di musica contemporanea, classica e folk.
Jaan Bossier è uno dei membri fondatori della Mahler Chamber Orchestra e clarinetto di bassetto della Lucerne Festival Orchestra. Anna Puig Torné è uno dei membri della Mahler Chamber Orchestra e della Lucerne Festival Orchestra e viola solista della Camerata 432. Ha al suo attivo collaborazioni anche con i Berliner Philharmoniker e l’Orchestra Mozart. Ulrich Zeller ha vinto numerosi premi al concorso nazionale Jugend musiziert e la medaglia d’argento all’International Double-Bass Convention di Berlino del 2010. Ha alle spalle numerose esperienze con orchestre giovanili. Nel 2012 è entrato a far parte della Filarmonica di Monaco. An Raskin suona la bayan, una variante della fisarmonica con tastiera a bottoni che affonda le sue origini nella cultura folkloristica russa e che è ormai entrata a pieno titolo tra gli strumenti da concerto. An Raskin è una musicista che ha sempre dimostrato interesse nel voler ampliare il proprio repertorio contemporaneo. Simon Crawford-Phillips è un artista con una poliedrica carriera di solista, musicista da camera, accompagnatore di Lieder e anche direttore d’orchestra. È uno dei membri fondatori del Kingsbacka Piano Trio. È accademico della Royal Academy of Music.

I biglietti saranno in vendita giovedì 13 marzo dalle ore 16 alle ore 18.30 e venerdì 14 marzo a partire dalle ore 20 presso il botteghino di Palazzo Chigi Saracini.