FROTTOLE SUL PASSATO

Giovedì 9 Febbraio 2017 ore 18.30
Palazzo Chigi Saracini

Viva BiancaLuna Biffi | viola d’arco, voce

Ridare un suono alla musica del passato è una scommessa. Spesso bisogna reinventarselo riempiendo le lacune dei documenti storici con ciò che sopravvive nelle tradizioni popolari. E quando la frattura della memoria è stata ricucita, le musiche antiche rinascono alla luce della sensibilità attuale. La musica antica, dunque, è sempre inevitabilmente contemporanea.
Viva BiancaLuna Biffi è una delle maggiori interpreti del repertorio medioevale e rinascimentale. Collaboratrice abituale di Jordi Savall, Viva ha contribuito al recupero di quei suoni rimasti muti per secoli.
Membro dei più importanti ensemble europei di musica antica, Viva si esibisce anche da solista in tutto il mondo. Nel suo canto, accompagnato dalle corde della viola d’arco, torna a vibrare anche l’emozione intensa che dal vivo lega il musicista all’ascoltatore. La musica trasformerà il Salone di Palazzo Chigi Saracini nello spazio intimo di una corte rinascimentale, e al suono di danze, frottole, strambotti e ballate potremo riascoltare le storie di amori antichi che bruciano nello spazio di una notte, dal tramonto all’alba.

L’appuntamento musicale sarà seguito da una degustazione di vini a cura dell’Enoteca Italiana che proporrà Pinot Nero Spumante Extra DryVanzini e Valdobbiadene DOCG Prosecco Superiore Brut “Cuvè del Fondatore” – Ca’ di Rajo.

***

Viva BiancaLuna Biffi www.vivabiancaluna.com

ASCOLTO LIBERO
Fermate il passo
Lasciami mirar quelle viole
La Morra, Douce Dame Jolie (G. de Machaut)

Con Jordi Savall, Esprit d’Arménie
Con Pierre Hamon, Lai de la Pastourelle (G. de Machaut)
Con Ensemble Lucidarium, Non peccando altri che il core (M. Cara)

INGRESSO GRATUITO