GÜNTER PICHLER

Ha cominciato i suoi studi al Conservatorio di Musica di Vienna nel 1955. È stato designato primo violino dei Wiener Symphoniker all’età di 18 anni, e a 21 anni Herbert von Karajan lo ha scelto come primo violino dei Wiener Philharmoniker. Nel 1969 ha vinto il premio Mozart Interpretation. Docente alla Universität für Musik und darstellende Kunst di Vienna, e professore ospite a Colonia, ha ricevuto anche la nomina a capo del Dipartimento di archi presso l’Escuela Superior de Música Reina Sofia di Madrid. Oltre a ciò, in estate tiene regolarmente masterclasses in prestigiose accademie.
Tra i suoi allievi ci sono stati molti dei più affermati solisti ed ensembles internazionali di musica da camera come i quartetti Artemis, Belcea, Casals, Fauré, Amarillis, Schumann, Van Kuijk, il Trio con Brio, l’Atos Trio, l’Eggner Trio, il Morgenstern Trio, ecc.
Nel 1970 Günter Pichler ha fondato il Quartetto Alban Berg di cui è sempre stato primo violino e da allora lo ha sempre diretto.
Parallelamente alla sua attività nel quartetto, Günter Pichler ha anche intrapreso la carriera di direttore d’orchestra e ha diretto numerose orchestre europee e giapponesi in concerti e tournées. È attualmente Consulente Artistico dell’Orchestra Ensemble Kanazawa.
È docente presso l’Accademia Chigiana dal 2005.

Quartetto d’archi e musica da camera