MICHEL TABACHNIK

Direttore musicale della Filarmonica di Bruxelles dal 2008, propone programmi che associano al repertorio sinfonico tradizionale composizioni del XX secolo, sottolineando la continuità tra la musica di ieri con quella di oggi. Ha studiato pianoforte, composizione e direzione d’orchestra a Ginevra. È stato assistente di Markevitch e di Boulez. Accanto a Stockhausen, Berio, Ligeti, Messiaen, ha diretto numerose prime mondiali, dedicandosi in particolare alla esecuzione delle opere di Xenakis, che lo ha considerato il suo interprete di riferimento.
Michel Tabachnik è stato il direttore dell’Orchestra della Fondazione Gulbenkian di Lisbona, dell’Orchestre Philharmonique de Lorraine e dell’Ensemble Intercontemporain di Parigi. Direttore ospite di Berliner Philharmoniker, Concertgebouw di Amsterdam, Orchestra della NHK di Tokyo, Orchestre de Paris e di alcuni festival tra i quali Lucerna, Salisburgo, Aix-en Provence.
Oltre ai concerti con la Filarmonica di Bruxelles ha diretto in queste ultime stagioni la SWR di Stuttgart, la Residentie Orkest dell’Aja, l’Orchestra de La Fenice a Venezia, la Filarmonica di San Pietroburgo, la Konzerhaus di Berlino e la NDR di Amburgo.