Visite al Palazzo

Il Palazzo Chigi Saracini e i suoi tesori

Il Palazzo Chigi Saracini, sede dell’Accademia Musicale Chigiana, apre le sue porte ai visitatori che potranno scoprire, attraverso le testimonianze ivi conservate, la storia di alcune delle più prestigiose famiglie della nobiltà senese.
Sarà possibile ammirare una delle più importanti raccolte private italiane voluta da Galgano Saracini che, con grande gusto e intelligenza, raccolse tra la fine del Settecento e i primi decenni dell’Ottocento, dipinti, sculture in marmo e terracotta, bassorilievi, porcellane, preziose manifatture in avorio, legno e pietre dure, cineserie, oltre ad una collezione di ceramiche delle più importanti scuole italiane dal Cinquecento al Settecento, creando una galleria d’arte unica nel suo genere.
Le stanze del Palazzo conservano arredi, pitture murali, stoffe e parati, testimoni del gusto neoclassico di Galgano Saracini, di quello tardo romantico del figlio Alessandro e, soprattutto, dell’eclettismo quasi dannunziano dell’ultimo erede, il conte Guido Chigi Saracini, ultimo discendente di due nobili casate ed unico depositario delle loro fortune.
Il grande mecenate Guido Chigi Saracini fondò nel 1932 l’Accademia Musicale Chigiana, scuola di alto perfezionamento musicale, chiamando a Siena come docenti alcuni dei più importanti musicisti del tempo quali Pablo Casals, Andrés Segovia, Nathan Milstein, Alfred Cortot, Ivonne Astruc, eccetera. La testimonianza del passaggio a Palazzo dei grandi artisti del Novecento è documentata da una serie di foto esposte, come al tempo del Conte, su tavoli, consolle e in alcune stanze, accanto al salone dei concerti realizzato da Arturo Viligiardi, dove si possono ammirare anche rari esemplari di strumenti musicali.
Il Palazzo Chigi Saracini è dunque tutto questo e la Fondazione Accademia Musicale Chigiana, unitamente alla Banca Monte dei Paschi di Siena, oggi proprietaria di gran parte della raccolta artistica, lo presentano nuovamente al pubblico.

VISITE GUIDATE

(della durata di un’ora circa) in italiano e – su prenotazione – in inglese

dal 1° ottobre 2017 al 30 giugno 2018
ad eccezione dei giorni festivi e dei giorni 1, 24 e 31 dicembre 2017; 8 febbraio e 29 marzo 2018.

ORARI

dal lunedì al sabato*
alle ore 11.30;

il giovedì ed il venerdì
alle ore 11.30 e alle ore 16.

*la visite del sabato sarà effettuata solo su prenotazione.

PREZZI

Intero € 7
Ridotto € 5 (riservato ai giovani sotto i 26 anni e ai gruppi composti da almeno 10 persone)
Ingresso gratuito: bambini fino a 6 anni, 1 accompagnatore per gruppo.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Per informazioni telefoniche e prenotazioni contattare il numero 366 8642092 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 11, oppure il numero 0577 22091 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13, oppure inviare una e-mail a visite@chigiana.it

BIGLIETTERIA

La biglietteria del Palazzo Chigi Saracini (via di Città, 89 – Siena) è aperta dal lunedì al sabato a partire da mezz’ora prima di ciascuna visita.