Unità immobiliari

Storia

Gli immobili di proprietà della Fondazione Accademia Musicale Chigiana si trovano nel centro storico di Siena. Inseriti all’interno di due importanti complessi, Palazzo Chigi Saracini, in via di Città e in via Casato di sotto, e Palazzo Chigi in via Camollia, appartenevano alla famiglia nobile senese dei Chigi Saracini. L’ultimo erede, il conte Guido (1880-1965), li ha donati all’Accademia Musicale Chigiana, dopo averne costituito la Fondazione insieme alla Banca Monte dei Paschi nel 1958.

Nel Palazzo di via Camollia il conte trascorse molti degli anni giovanili e, essendo della Contrada dell’Istrice, l’unità immobiliare al numero civico 83 venne poi data in uso alla Contrada stessa, che la utilizzò come appartamento per il custode e, in seguito, come ufficio per l’economato.
I locali misurano complessivamente mq 114 suddivisi fra mq 19 del piano terra e mq 95 del piano ammezzato. L’ingresso è singolo e diretto in via Camollia. Lavori di risanamento conservativo sono stati realizzati nell’anno 2004.

Nel Palazzo Chigi Saracini il conte abitò anche dopo aver creato l’Accademia Musicale Chigiana, restaurando e adattando molte stanze, oltre al Salone dei Concerti.

Tutte le unità immobiliari sono considerate di interesse storico artistico e notificate dalla Soprintendenza per i Beni Ambientali e architettonici di Siena (Ministero per i Beni Culturali e Ambientali).


Affittasi appartamenti

AFFITTASI APPARTAMENTI


Affittasi locali

AFFITTASI LOCALI

SIENA,VIA CAMOLLIA, 83


Gli appartamenti e i locali sono visionabili su appuntamento
tel 0577 220920 lun-ven dalle 9.00 alle 13.30
amministrazione@chigiana.it